MARMO BIANCO DI CARRARA

Michelangelo era solito visitare le cave di Carrara per scegliere personalmente i blocchi di marmo da cui estrarre le proprie opere. Sì, perché ogni blocco di marmo è già in potenza ciò che poi si realizzerà come atto. Nei blocchi che Michelangelo sceglieva, egli già vedeva il suo David, la sua Pietà, il suo Mosè.

E allo stesso modo noi vediamo nei monoliti carraresi i nostri rettangoli, quadrati, esagoni, ottagoni e tozzetti. Sono lì che ci aspettano, pronti per essere spogliati dei loro pesanti e marmorei indumenti e venire alla luce, in un atto maieutico più che produttivo.

Lode al più classico dei classici.

Trova la giusta ispirazione...

Scegli la tua forma

RETTANGOLO

QUADRATO

ESAGONO

OTTAGONO & TOZZETTO

TUTTE LE FORME

CLOSE
Add to cart